Domanda: Quanto Si Può Viaggiare Con L’assicurazione Scaduta?

Quando scade l’assicurazione ho 15 giorni di copertura?

Per i contratti di durata annuale è previsto un periodo di tolleranza di 15 giorni dopo la scadenza, in cui la polizza resta attiva. Le tradizionali polizze RC Auto hanno una durata di 12 mesi, con data di decorrenza e scadenza riportata sul relativo certificato assicurativo consegnato dall’agenzia al contraente.

Cosa succede se l’assicurazione auto è scaduta?

Ma cosa succede se si circola con l’ assicurazione scaduta? Passati i 15 giorni (o da subito se la tua polizza di assicurazione non è annuale), rischi il sequestro del veicolo, e una sanzione che può andare da un minimo di 841 a un massimo di 3.287 euro.

Come funzionano i 15 giorni dell’assicurazione?

Oggi funziona così: la copertura assicurativa è garantita per 15 giorni anche dopo la data di scadenza, fino al rinnovo della polizza. La responsabilità di questa cessa ovviamente dal 16° giorno, oppure, fate attenzione, nel momento in cui inizia la validità di un nuovo contratto assicurativo.

You might be interested:  I lettori chiedono: Come Far Viaggiare Un Gatto?

Da quando inizia la copertura assicurativa?

La maggior parte delle compagnie di assicurazione considera come data di decorrenza le ore 24 del giorno indicato sul contratto. Se, ad esempio, si stipula una polizza con data di decorrenza 14 novembre, significa che dalla mezzanotte del 14 novembre l’ assicurazione sarà attiva.

Cosa succede se non si rinnova l’assicurazione?

In caso di mancato rinnovo della copertura assicurativa, la polizza si estingue automaticamente non essendo più previsto il tacito rinnovo. Il contraente può quindi cambiare compagnia senza fornire motivazioni.

Cosa copre i 15 giorni dopo scadenza?

In particolare, si parla di sospensione dell’assicurazione. Questo significa che per i quindici giorni seguenti alla scadenza, continua la copertura assicurativa e, in caso di incidente durante tale periodo, la compagnia è tenuta a risarcire il danno; perché è l’ultimo premio pagato a coprire i quindici giorni.

Cosa vuol dire la data di scadenza della copertura assicurativa è al netto dei 15 giorni previsti dal periodo di comporto?

Significa che nei primi 15 giorni dopo la scadenza della polizza auto, la compagnia assicurativa deve garantire una copertura aggiuntiva anche se la polizza non è stata rinnovata. Ma attenzione: tale beneficio scatta solo se la polizza è annuale (sono quindi escluse polizze semestrali, temporanee, ecc.).

Quanto è la multa per mancata assicurazione?

Il comma 2 dell’art. 193 del Codice della Strada parla molto chiaro. “Chiunque circola senza la copertura dell’ assicurazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 866 ad euro 3.464”.

Cosa vuol dire decorrenza dalle 24?

La decorrenza della polizza assicurativa indica la data esatta a partire dalla quale la nuova assicurazione sarà valida. Salvo diversa previsione, la copertura ha validità dalle ore 24:00 del giorno indicato in polizza.

You might be interested:  Risposta rapida: Cosa Sapere Per Viaggiare In Aereo?

Cosa si intende dalle ore 24 del giorno?

Il sistema orario a 24 ore è il sistema di notazione del tempo che suddivide la giornata in 24 ore partendo dalla mezzanotte, contrassegnata con zero o 24, fino alla mezzanotte successiva. Lo zero indica la mezzanotte della giornata appena iniziata, mentre 24 indica la mezzanotte della giornata appena terminata.

Cosa significa Dalle ore 24 del giorno?

Solitamente la polizza produce i propri effetti dalle ore 24 del giorno indicato: ad esempio, se l’assicurazione scade a mezzanotte del 4 ottobre, come decorrenza della nuova polizza sarà indicato nuovamente la mezzanotte dello stesso giorno, per evitare di rimanere privi di copertura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *